sugofinto.it

by Patrizio Galiani

La cucina civitavecchiese

Un libro che vi consiglio di leggere, anche se forse sarà problematico trovarlo per chi non è di Civitavecchia, è il “Breviario di cucina civitavecchiese” di Carlo De Paolis.
Non è un vero e proprio libro di ricette, ma ricorda delle storie e dei piatti che ci riporterebbero all’infanzia e aiuterebbero l’economia domestica.
La maggior parte delle pietanze sono le radici che hanno cresciuto chi mangiava dai nonni. Piatti semplici, genuini e veramente a chilometri zero.

Quello che fa il seguitissimo Jamie Oliver altro non è che prendere spunto da ricette come queste, il tanto declamato “comfort food”. Quindi perché non dovremmo farlo anche noi che in questa cucina abbiamo le radici?!

Per chi non riesce a reperire il libro da ora proporrò una serie di ricette tipiche leggermente rivisitate, la mia cucina, i miei piatti, i miei prodotti.

Un intreccio di culture e di ingredienti, come è giusto che una città di mare proponga, regnano nella tradizione civitavecchiese.
Come anche la cucina sarda o siciliana, quella nostrana, si è impregnata dei sapori dei passanti che ci conquistavano o che si trasferivano, portandosi dietro il loro bagaglio di tradizioni culinarie, quelle tradizioni che fondendosi alle nostre abitudini e hai nostri ingredienti hanno dato vita alle ricette che ancora oggi ci accompagnano.

Patrizio Galiani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il novembre 21, 2014 da in Cucina a 360° con tag , , , , , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: