sugofinto.it

by Patrizio Galiani

La salute oltre la ricetta

Le mie ultime analisi non dicevano nulla di buono riguardo al colesterolo e, a quanto pare, parlando con colleghi e amici, sembra che io sia in buona compagnia.
Come loro, anche io fatico a non mangiare certi tipi di alimenti, e sapere che esistono carni rosse che non litighino col sistema cardiovascolare è sempre un piacere!

Il colesterolo costringe spesso a diete dure, a pasti che non contengano altro che carni bianche, verdure e carboidrati rigorosamente conditi con pochissimi, o meglio senza, grassi.
C’è però una carne rossa che ci viene in contro e non ci complica la vita aiutandoci a sopportare una dieta che riporti il colesterolo a valori accettabili grazie alle sue caratteristiche, sto parlando del bufalo.

Basti sapere che 100 gr di carne di bufalo contengono 35 mg di colesterolo e apporta circa 130 kcalorie, rispetto agli 80 mg di colesterolo e le 280 kcalorie della carne di bovino, questo è già sufficiente per rendersi conto di quanto sia poco dannosa per la nostra salute.
Inoltre ha un ottimo rapporto tra grassi saturi e grassi insaturi , anche questi utili per combattere il tanto odiato colesterolo.

Quando mi avvicinai a questa carne, parlando con un produttore che vendeva anche al dettaglio, ammetto che dimostrai un po’ di titubanza, anche riguardo al prezzo. Informandomi bene e scoprendo che il prezzo al chilo, facendo una media fra i tagli piu pregiati e quelli meno, è di 13 € circa, ogni dubbio riguardo alle ottime ragioni per scegliere questo prodotto sono spariti.

Se, dunque, anche voi come me avete problemi di colesterolo sappiate che oltre al pollo e al tacchino anche il bufalo può occupare un posto di tutto rilievo sulla vostra tavola.

20130404-210033.jpg

Ad esempio, questa sera, l’Osteria del Sugofinto propone una tartare di bufalo con scaglie di pecorino romano, un battuto di capperi, olive taggiasche e alici, senape alle erbe, cipolla caramellata al vino rosso e gelatina di aceto balsamico.

Patrizio Galiani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 4, 2013 da in Cucina a 360° con tag , , , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: