sugofinto.it

by Patrizio Galiani

Finto magro

La ricetta in questione, di origine siciliana, assomiglia molto a quella degli involtini che, oltre alle “fettine fritte addolorate”, come diceva sempre mio zio, i bambini della nostra famiglia mangiavano durante i pranzi dalla nonna (ovviamente sicula).
Per alcuni versi la preparazione è più veloce, soprattutto perché con un solo arrotolamento, si possono servire almeno 3/4 porzioni.

Ecco qui quello che occorre: fettine di manzo ben schiacciate (almeno 20 cm di diametro), macinato di manzo, pan grattato, uova, salame, sedano, carote, cipolla, pomodoro, sale, pepe e olio.

Stendete le fette di carne, copritele con delle fette di salame e spalmateci su un impasto fatto con macinato, pan grattato, uova, sale e pepe.
Dopo aver fatto lessare almeno tre uova sgusciatele e adagiatele al centro della fetta, unite listarelle di sedano e arrotolate il tutto.
Se volete che questa operazioni risulti più semplice aiutatevi con del cellofan come nella ricetta del rotolo di tacchino.
Legate il vostro bell’involtone con lo spago da cucina e fatelo rosolare in olio caldo.
Aggiungete poi del sugo finto preparato con soffritto di sedano, carote e cipolla e pomodoro dopodiché lasciate cuocere per almeno trenta minuti, anche quaranta se riuscite a tenere la fiamma bassa.

20130109-094757.jpg

Una volta che si sarà intiepidito tagliatelo a fette. Quando verrà il momento di servirlo scaldatelo e impiattate con il sugo a specchio nel piatto e sopra un paio di belle fette di finto magro, possibilmente con l’uovo ben in vista.

Patrizio Galiani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il gennaio 9, 2013 da in Ricette con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: