sugofinto.it

by Patrizio Galiani

Pappa al pomodoro, al microonde.

20121125-183609.jpg
Quante volte capita di avere in casa del pane vecchio?! Quante volte non si ha voglia di sporcare, o più che altro di ripulire?! Quante volte il tempo è anche meno della voglia e quindi ci si deve adattare a mangiare quello che viene, senza mettere troppo impegno nella preparazione del nostro pasto?!
Ecco, se vi sembra che l’introduzione sia stata scritta apposta per voi la ricetta che segue può farvi parecchio comodo.

Gli ingredienti che servono sono semplicissimi: pane raffermo, pomodori pelati, brodo, sedano, carote e cipolle, basilico, sale e olio.

Ammollate il pane duro in acqua, quando sarà morbido scolatelo e strizzatelo, ma non troppo.
Usate l’apposito contenitore per la cottura nel forno a microonde e metteteci il pane, i pelati, un trito di sedano, carote e cipolle, sale e pochissimo brodo.
Coprite con il coperchio del vostro contenitore e mettete a cuocere nel microonde.

Ogni forno ha le sue caratteristiche, quindi vi consiglio di fare delle prove prima di ufficializzare i tempi e il wattaggio necessari. Il mio Samsung ci mette, all’incirca 7/8 minuti a 850 W per completare la cottura.

Dopo i primi minuti, durante i quali vi dovrete ricordare di girare la pappa, togliete il coperchio e fate cuocere per altri 2/3 minuti.

La pappa sarà pronta e non rimarrà che aggiungere il basilico e l’olio a crudo, magari, visto il periodo, proprio olio nuovo.

Così avrete un pappa al pomodoro senza soffritto, cotta senza grassi, che mantenga tutti i profumi e che non obblighi a sporcare durante la preparazione.
Non essendo maremmano ho esitato a pubblicare questa ricetta, ma avendo superato il test con Patrizia e Federica mi sono convinto ed eccola qua, tutta per voi.

Patrizio Galiani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il novembre 25, 2012 da in Ricette con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: